Karl Blossfeldt

Una fotografia che ci parla di arte, a partire dalle decorazioni dei capitelli gotici, fino ad arrivare al liberty. Parla di arte e contemporaneamente, con la stessa voce, ci sussurra di una natura fantastica, mai esplorata così a fondo. Una natura osservata al microscopio che riassume tutto al suo interno e che strizza l’occhio all’uomo che si crede inventore di cose nuove.

Blossfeldt osserva, scruta, seleziona e poi mostra ed evidenzia quello che da sempre c’è e che da sempre ispira. Lo fa con una pulizia e compostezza che un alone di mistero avvolge le sue foto, una patina di rigore le rende magiche, fiabesche a tratti.