defender

Guidare questo defender per me significa molto…

Lasciamo stare che sia divertente, che sia un mezzo fantastico, che sia facile guadare 40cm di torrente come salire la rampa dei box, che sia più scorrevole sullo sterrato che sull’asfalto…

Queste sono cose che sanno tutti…

Guidare questo defender per me significa molto…

La fiducia di chi sa che posso portare le persone a Qelez…

Il coraggio di chi ha deciso di andare a piedi per lasciare a noi la possibilità di usare la sua automobile…

La sicurezza che mostravano gli occhi dei passeggeri mentri passavamo accanto a centinaia di metri di strapiombi…

I “che bravo” quando dovevo scalare in prima su una salita su cui neanche un 2700 TD riusciva a passare in seconda…

Sapere che davanti a me passa don Giovanni e che, se avessi bisogno, potrebbe agganciarmi e tirarmi fuori…

Dichiarare orgoglioso che quella macchina la guida una suora di 40 anni giovanissima di nome ZOE!

Capire come fanno a guidarla con gli scarponi perchè la frizione è larghissima…

Io sono orgoglioso di aveve guidato questo defender…